CAPELLI E TIROIDE: QUAL È IL LEGAME?

CAPELLI E TIROIDE: QUAL È IL LEGAME?

Nel mondo ci sono più di 300 milioni di persone che soffrono di patologie della tiroide ma, nella quasi metà dei casi, il soggetto non ne è consapevole.

La tiroide, il cui nome ha origine greca e significa a forma di scudo oblungo, si trova nella parte anteriore del collo, sotto il pomo d’Adamo, e possiede la forma di H o anche di farfalla. In condizioni normali non si vede e può essere palpata a malapena mentre in condizioni patologiche aumenta di dimensioni e può comparire il caratteristico “gozzo”.

La sua funzione è molto importante: produce gli ormoni che controllano la velocità con cui il metabolismo lavora, controllando la respirazione, il battito cardiaco, la temperatura corporea, lo sviluppo del sistema nervoso centrale e l’accrescimento corporeo. Controlla inoltre i livelli di calcio nel sangue.

Per produrre gli ormoni la tiroide ha necessità di iodio che il nostro organismo assume attraverso la dieta e che abbonda nelle aree marine.

La pelle, le unghie ed i capelli sono le parti più colpite in caso di malfunzionamento della tiroide. Gli ormoni tiroidei hanno una funzione molto importante nel mantenere la corretta funzionalità delle funzioni cutanee come il consumo di ossigeno, lo spessore cutaneo, la secrezione di sebo e la crescita di peli e capelli.

Ciò che accade in caso di ridotta funzionalità della tiroide (ipotiroidismo):

  • pelle pallida, secca e fredda
  • le mani ed i piedi accumulano carotene e possono assumere una colorazione giallognola
  • i capelli sono secchi, fragili ed opachi e si può avere persino perdita della barba
  • le unghie diventano fragili, sottili e piccole oltre a mostrare una crescita molto più lenta

Nel caso in cui invece la tiroide avesse un funzionamento eccessivo (ipertiroidismo) si osservano effetti opposti:

  • la pelle è liscia, umida, calda ed arrossata
  • si osserva una sudorazione eccessiva di mani e piedi
  • vi è una diffusa perdita di capelli che sono soffici e sottili
  • le unghie crescono più velocemente

Fortunatamente le problematiche legate alla tiroide sono facili da individuare e la diagnosi molto spesso avviene nelle prima fasi. Inoltre con le giuste terapie che riportano alla normalità i valori degli ormoni tiroidei tutte le manifestazioni legate a pelle, capelli e unghie scompaiono in breve tempo.

Ovviamente per avere una diagnosi corretta e certa è necessario rivolgersi allo specialista che vi saprà dare tutti i consigli utili.